Brescia – Botticino – Gavardo – Brescia – 56 km

il 30 maggio, ho preso la mia bici da casa e sono andata a Gavardo, con solita sosta a Botticino per incontrarmi con la mia amica Cristina, e ritorno. gavardina sempre splendida, temperatura perfetta, strada in ottime condizioni.

bs-botticino-gavardo-brescial ritorno abbiamo preso la strada, che non è una pista ciclabile, ma è bella e non c’è mai nessuno, che corre parallela alla ciclabile. Poi all’altezza di Ponte Naviglio, abbiamo ripreso la strada dell’andata. Siccome inspiegabilmente la ciclabile era affollata, all’altezza di Mazzano abbiamo lasciato la ciclabile per percorrere la Gardesana. Una volta entrate a Rezzato, e lasciato il centro del paese in direzione Botticino, abbiamo girato a destra (dove c’è l’ospizio) passando davanti al cimitero, lungo un bellissimo viale alberato. In fondo alla via, anzichè proseguire per la strada principale verso Botticino, abbiamo nuovamente svoltato a destra, in una strada leggermente in salita che porta in un piccolissimissimo borgo che sembra uscito da una fiaba. Da lì, si arriva direttamente a Botticino, dove ho salutato la mia amica Cri, che, sono certa, dopo le 3 ore in bici andava a nuotare per qualche decina di chilometro come se niente fosse, e sono tornata a Brescia.

Come potete vedere nella foto qui sotto, ho scoperto una funzione molto interessante del mio Garmin, che vi consiglio. (Sicuramente anche altre applicazioni si comportano allo stesso modo, ma io purtroppo conosco solo questa) Non so se questo sia il modo “giusto” per utilizzarla, ma a me va bene così. Quando arrivo a metà del percorso, appena prima di tornare indietro, schiaccio la freccetta che sembra un’ellisse. In questo modo, ho messo fine al primo giro e in quel preciso momento ha inizio il secondo giro. Ovviamente, alla fine dà il totalone del tempo, ma è interessante anche vedere il tempo impiegato all’andata e al ritorno. (ancora più utile, poi, quando si affrontano le salite, in questo modo si può sapere con esattezza quando si è impiegato a salire e a scende. Ok…a pensarci bene, forse sarebbe meglio non averlo!!!)

giri

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...